Informativa breve sui cookies
Per offrire una migliore esperienza di navigazione, per avere statistiche sull'uso dei nostri servizi da parte dell'utenza, questo sito potrebbe usare cookie anche di terze parti. Chi sceglie di proseguire nella navigazione oppure di chiudere questo banner, esprime il consenso all'uso dei cookie.
Per saperne di più o per modificare le tue preferenze sui cookie consulta la nostra Cookie Policy.

  • 5x1000 NIENTESTASCRITTO-01

     

  • SDC slider 576x244

     

     

  • DSC 0454 resize 

     

     

    Fai come SIMONA ATZORI.

    Dona il tuo 5x1000 a Fondazione Fontana.

    Codice Fiscale: 92113870288

  • collage 3

     

    oltre 4000 Beneficiari dei progetti di cooperazione che  si ispirano ad un approccio comunitario e partecipativo.

     

     

     

     

    Quattro i paesi con i quali lavoriamo: Kenya, Ecuador, Bosnia e Israele

    Leggi l'articolo

Niente Sta Scritto a Roma

Mercoledì 30 maggio presentiamo  Niente Sta Scritto a Roma. L'appuntamento è per le 18.30 al CINE DETOUR in Via Urbana 107. Saranno presenti il regista Marco Zuin e Martina Caironi, campionessa paralimpica e  protagonista del film assieme a Piergiorgio Cattani, studioso e giornalista trentino.

Nel film ci sono due persone normali e allo stesso tempo particolari che devono fare i conti con numerose difficoltà, testimoniando però che "Niente Sta Scritto". Le loro storie parallele dimostrano che è possibile aprire percorsi controcorrente, vincendo il rischio di emarginazione e di chiusura in se stessi. L'esperienza di Cattani è raccontata in relazione con la comunità in cui vive, facendo emergere valori umani e civili universali. Caironi si confronta con una comunità diversa, quella keniana, dove le opportunità per le persone disabili sono quasi inesistenti. Niente sta scritto non è un racconto sulla disabilità o sulla malattia, parla di guarigione, che va oltre il corpo fisico. E' un film sulle possibilità in cui l'unica via d'uscita è la consapevolezza di poter fare sempre qualcosa per gli altri.

Info: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. /cell. 3341124645 / Seguici su facebook

La sedia di cartone vince il Festival di Roma Tulipani di seta nera

31682456 10216811413221610 2734241043229704192 nLa sedia di cartone  ha vinto il Festival Internazionale Film corto di Roma  "Tulipani di seta nera" "per aver affrontato con sorprendente ricchezza di sguardo e di montaggio, la capacità creativa della solidarietà. In una realtà dove domina l'assoluta mancanza di tutto solo il genio e l'amore umano possono supplire per dare conforto a chi ne ha davvero bisogno".

 Il Festival, promuove il lavoro di giovani autori, che con le proprie opere, raccontano, tramite le immagini, "non il semplice racconto di una diversità, ma l'essenza della diversità, sapendola soprattutto valorizzare". Guarda il servizio di RaiNews24

Pagina 1 di 2

5x1000 2

fondazione-fontana-logoword-social-agenda-logoimpresa-solidale-logounimondo-logo