Informativa breve sulla gestione dei dati personali e dei cookie nel rispetto della normativa GDPR
Per offrire una migliore esperienza di navigazione, per avere statistiche sull'uso dei nostri servizi da parte dell'utenza, questo sito potrebbe usare cookie anche di terze parti. Chi sceglie di proseguire nella navigazione oppure di chiudere questo banner, esprime il consenso all'uso dei cookie.
Nel rispetto della normativa GDPR, per saperne di più sulla gestione dei cookie e sull'uso dei dati personali consulta la nostra Cookie Policy.

  • 5x1000 NIENTESTASCRITTO-01

     

  • SDC slider 576x244

     

     

  • collage 3

     

    oltre 4000 Beneficiari dei progetti di cooperazione che  si ispirano ad un approccio comunitario e partecipativo.

     

     

     

     

    Quattro i paesi con i quali lavoriamo: Kenya, Ecuador, Bosnia e Israele

    Leggi l'articolo

Grazie al tuo 5 x1000 possiamo scrivere molto

5x10001

 

Possiamo continuare a lavorare nelle scuole di Padova e Trento con la WORLD SOCIAL AGENDA , coinvolgendo oltre 3000 ragazzi e ragazze per promuovere una cittadinanza attiva e responsabile

Possiamo continuare a scrivere storie come LA SEDIA DI CARTONE, NIENTE STA SCRITTO, ME WE

Possiamo sostenere UNIMONDO, uno dei portali di riferimento nel settore in Italia per l'informazione "alternativa" 

Possiamo collaborare con il SAINT MARTN CSA e l'ARCHE KENYA e con altri partner nel mondo per diffondere l'approccio comunitario allo sviluppo che parte dalla valorizzazione delle persone in Kenya
 

Grazie al tuo 5x1000.
Fondazione Fontana Onlus con Martina Caironi, campionessa paralimpica

 

La sedia di cartone vince il Festival di Roma Tulipani di seta nera

31682456 10216811413221610 2734241043229704192 nLa sedia di cartone  ha vinto il Festival Internazionale Film corto di Roma  "Tulipani di seta nera" "per aver affrontato con sorprendente ricchezza di sguardo e di montaggio, la capacità creativa della solidarietà. In una realtà dove domina l'assoluta mancanza di tutto solo il genio e l'amore umano possono supplire per dare conforto a chi ne ha davvero bisogno".

 Il Festival, promuove il lavoro di giovani autori, che con le proprie opere, raccontano, tramite le immagini, "non il semplice racconto di una diversità, ma l'essenza della diversità, sapendola soprattutto valorizzare". Guarda il servizio di RaiNews24

Pagina 2 di 3

5x1000 2

fondazione-fontana-logoword-social-agenda-logoimpresa-solidale-logounimondo-logo