Informativa breve sui cookies
Per offrire una migliore esperienza di navigazione, per avere statistiche sull'uso dei nostri servizi da parte dell'utenza, questo sito potrebbe usare cookie anche di terze parti. Chi sceglie di proseguire nella navigazione oppure di chiudere questo banner, esprime il consenso all'uso dei cookie.
Per saperne di più o per modificare le tue preferenze sui cookie consulta la nostra Cookie Policy.

  • caironi

  • DSC 0456 resize

     

     Simona Atzori dona il suo 5x1000 a Fondazione Fontana onlus

    FAI COME  LEI!

    Codice fiscale: 92113870288

  • SDC slider 576x244

     

     

  • DSC 0454 resize 

     

     

    Fai come SIMONA ATZORI.

    Dona il tuo 5x1000 a Fondazione Fontana.

    Codice Fiscale: 92113870288

  • collage 3

     

    oltre 4000 Beneficiari dei progetti di cooperazione che  si ispirano ad un approccio comunitario e partecipativo.

     

     

     

     

    Quattro i paesi con i quali lavoriamo: Kenya, Ecuador, Bosnia e Israele

    Leggi l'articolo

COMUNI/CARE_Nr_22 luglio 2016

E' ON LINE IL REPORT ANNUALE 2015

report copertina 

Grazie a tutti coloro che ci hanno aiutato e hanno sostenuto i nostri obiettivi.

Per leggere il Report clicca qui

 

 

COOPERAZIONE INTERNAZIONALE

La sedia di cartone nel mondo: da Londra fino in Armenia

frescoLa sedia di cartone, il documentario che racconta la storia di Jeoffrey e della costruzione di ausili per disabili utilizzando il cartone riciclato,  continua a girare il mondo, oltre che nei numerosi  festival  anche come strumento di lavoro per importanti realtà internazionali.  E' questo il caso di MAITS - Multy Agency International of Training and Support, con sede a Londra, che si occupa di formazione e supporto per chi lavora in ambito di disabilità e salute mentale nei paesi a basso reddito.  MAITS lavora con oltre 15 paesi, tra i quali anche il Kenya.  Il  documentario La sedia di cartone è  utilizzato da MAITS come esempio di pratica positiva per l'utilizzo della tecnica APT (Appropriate Paper Based Technology),  tecnica che permette di creare oggetti riciclando carta e cartone che ha nel corso del tempo contaminato il mondo della fisioterapia. 

Parallelamente La sedia di cartone continua il suo viaggio nei Festival in Italia e all'estero. Questo fine settimana sarà al Malescorto, Festival internazionale di cortometraggi nel comune di Malesco in Piemonte. Ad agosto parteciperà a Inventa un Film, uno dei concorsi di cortometraggi a tema più importante d'Italia e sempre ad agosto La sedia di cartone sarà in Armenia, al Fresco International Film Festival . Il 21 settembre invece è  in finale al Festival un Film per la pace di Udine. Seguici su FB

 

La storia di Peter: l'impatto delle visite a domicilio dei volontari del Saint Martin

volontari Peter vive in Kenya, ha cinque anni ed è nato con un problema fisico che gli da una postura fragile e traballante. I suoi genitori hanno sempre negato il problema tenendolo in casa e isolandolo di fatto dal mondo. Un giorno un vicino, a conoscenza del caso,  convince la coppia a portare il bambino in un presidio per la fisioterapia dell'organizzazione Saint Martin CSA.
Il bimbo viene preso in cura, ma una volta tornato a casa è nuovamente abbandonato a se stesso. Gli operatori sociali del Saint Martin si interessano di nuovo a Peter, scoprendo il forte disagio dei genitori vittime dello stigma della disabilità ancora molto presente nella società kenyana, soprattutto nelle zone più povere ed emarginate.
I tempi non sono quindi ancora maturi affinché i genitori del bambino svolgano un ruolo attivo nella riabilitazione del figlio. Ecco quindi che un fisioterapista del Saint Martin inizia a recarsi nella casa di Peter per praticare la terapia riabilitativa,  affrontando regolarmente strade sterrate e sentieri poco tracciati con una motocicletta, unico mezzo di trasporto praticabile.
A poco a poco, la presenza costante del fisioterapista del Saint Martin apre un varco nell' atteggiamento di rifiuto dei due giovani genitori. Lentamente e grazie ai colloqui offerti dal Saint Martin iniziano un percorso di consapevolezza e accettazione della disabilità del figlio.
Ora Peter vive in un ambiente familiare accogliente e grazie alla riabilitazione ha maggiori contatti con la propria comunità. I suoi genitori hanno accettato la fragilità di Peter e, grazie alla formazione proposta dal Saint Martin, sono diventati volontari a supporto e appoggio di altre famiglie, aiutando a combattere lo stigma sociale e contribuendo così alla costruzione di una comunità più accogliente.  www.saintmartin-kenya.org

Basket Porchetta & Friends per La pietra scartata 2017

basket porcehttaQuest'anno  l'appuntamento estivo con gli amici de LA PIETRA SCARTATA per raccogliere fondi destinati alla prossima edizione dell'evento sui temi della fragilità, si è unito al basket ed è diventato "BASKET PORCHETTA & FRIENDS". Il 21, 22, 23, 24 giugno a SARMEOLA DI RUBANO, Padova, nell'ambito del torneo 3c3 Rino Pavanello organizzato dalla Virtus Basket Padova,  c'era anche la rete de La pietra scartata. Quattro serate dedicate al basket, al gioco, all'amicizia e alla compagnia il cui ricavato è andato in parte a sostenere la prossima edizione de La pietra scartata, che come ogni anno si terrà nel mese di febbraio. Ringraziamo la Virtus Basket e tutti coloro che hanno contribuito alla riuscita dell'iniziativa. Grazie a  “Il Vecchio Fornaio”, “Birra Antoniana”, Ingrosso Dalla Libera Albano”, Becher”, “Lattiamo”, “Leonardi” e “Pam/Panorama” che hanno contribuito alla realizzazione dello stand. www.fondazionefontana.org

nato nel 1997 come primo festival internazionale e itinerante di cinema delle religioni per una cultura della pace e del dialogo tra persone, popoli, fedi e culture. - See more at: http://www.religionfilm.com/it#sthash.qtFyQ0Ds.dpuf

  __________________________________________________________________________________________________________________

EDUCAZIONE

 Coinvolgere la scuola per far crescere la comunità: in Italia e in Kenya

 immagine kenya resizeDopo aver riflettuto sul tema GUERRE CONFLITTI E DIRITTO ALLA PACE con le scuole di Padova e Trento, abbiamo condiviso la riflessione con gli studenti dell'area in cui opera il Saint Martin CSA, in Kenya. Tre i gruppi incontrati e già coinvolti durante i mesi precedenti dai colleghi del Peace& Reconciliation Department e del Training & Facilitation Dept attraverso il progetto Darasa Maisha: un gruppo maschile della Nyahururu High School e due gruppi misti della Mochongoi High School e della Hekima House di Ol Moran. Inserirsi in un territorio in cui tensioni e conflittualità sono palpabili e attuali ci ha permesso di confrontarci con una realtà diversa eppure così simile alla nostra. I giochi di ruolo, progettati insieme ai colleghi del St Martin e già utilizzati insieme negli incontri in Italia, hanno facilitato l'immedesimazione in situazioni concrete sollecitando il confronto e la ricerca di possibili soluzioni ai conflitti esistenti. Sugli stessi temi è tornata anche la giornata dedicata all'Infanzia Africana, il Day of the african Child, il 16 giugno. "Conflict and Crisis in Africa: Protecting all Children's Rights" ("Conflitti e crisi in Africa: proteggere i diritti di tutti i bambini e le bambine") il titolo della giornata che il Saint Martin CSA ha voluto celebrare dando voce a più di 400 alunni e alunne delle scuole primarie di Nyahururu. Ancora un momento prezioso di condivisione di un metodo: quello che in Italia come in Kenya crede fortemente nel coinvolgimento diretto delle scuole per la crescita delle comunità di ciascun territorio. www.worldsocialagenda.org

____________________________________________________________________________________________________________________

INFORMAZIONE

 Abbiamo bisogno anche del tuo aiuto per sostenere l'informazione plurale di Unimondo

unimondo

Con il portale Unimondo www.unimondo.org da 17 anni facciamo informazione su pace, ambiente, diritti umani, cooperazione internazionale, nuovi stili di vita. Vorremmo farlo per altri 17 anni e forse più! Il numero di fan su facebook ha quasi raggiunto i 250.000, quadruplicandosi negli ultimi due anni. Aiutaci a sotenere l'informazione di Unimondo! DONA ORA QUI 

(Vignetta di Louis Postruzin. Si ringrazia lo Studio d'Arte Andromeda)

 

www.unimondo.org / Unimondo Face2Facebook

 

PARTECIPAZIONE

 Uno sguardo sui prossimi appuntamenti

GALLIO (VI)

13 agosto

LA PIETRA SCARTATA, EDIZIONE ESTIVA. Il 13 agosto a Gallio, presso l'Auditorium di Via Roma 2, si terrà un'edizione estiva de LA PIETRA SCARTATA. RiCostruire Vita con Irene Sisi e Claudia Francardi, già ospiti a Padova nell'ultima edizione de La pietra scartata. La serata è organizzata dalla rete de La pietra scartata in collaborazione con la  Parrocchia e il Comune di Gallio. www.fondazionefontana.org

 

Yerevan, ARMENIA

 19-29 agosto

 La sedia di cartone, arriva fino in Armenia, al Fresco International Film Festival che si terrà dal 19 al 29 agosto a Yerevan, in Armenia. Il 21 settembre invece è  in finale al Festival un Film per la pace di Udine. Seguici su FB

 

UDINE

21 settembre

 La sedia di cartone  sarà il 21 settembre in finale al Festival un Film per la pace di Udine. Seguici su FB  

 


 


 

 

SDC banner 175x63

MEWE

5x1000 2

fondazione-fontana-logoword-social-agenda-logoimpresa-solidale-logounimondo-logo