Informativa breve sui cookies
Per offrire una migliore esperienza di navigazione, per avere statistiche sull'uso dei nostri servizi da parte dell'utenza, questo sito potrebbe usare cookie anche di terze parti. Chi sceglie di proseguire nella navigazione oppure di chiudere questo banner, esprime il consenso all'uso dei cookie.
Per saperne di più o per modificare le tue preferenze sui cookie consulta la nostra Cookie Policy.

  • carironi oro

     

    Martina Caironi, l'atleta paralimpica protagonista del nuovo documentario di Fondazione Fontana Onlus e Marco Zuin Niente  Sta Scritto vince l'oro ai mondiali di Londra 2017 nei 100 metri e nel salto in lungo.

    Segui  NIENTE STA SCRITTO e contribuisci alla sua realizzazione a questo l ink

  • DSC 0456 resize

     

     Simona Atzori dona il suo 5x1000 a Fondazione Fontana onlus

    FAI COME  LEI!

    Codice fiscale: 92113870288

  • SDC slider 576x244

     

     

  • DSC 0454 resize 

     

     

    Fai come SIMONA ATZORI.

    Dona il tuo 5x1000 a Fondazione Fontana.

    Codice Fiscale: 92113870288

  • collage 3

     

    oltre 4000 Beneficiari dei progetti di cooperazione che  si ispirano ad un approccio comunitario e partecipativo.

     

     

     

     

    Quattro i paesi con i quali lavoriamo: Kenya, Ecuador, Bosnia e Israele

    Leggi l'articolo

Educazione

foto3aFondazione Fontana Onlus realizza da 20 anni percorsi educativi nell'area dell'educazione allo sviluppo e della didattica applicata all'intercultura. L'obiettivo è promuovere nella comunità una cittadinanza attiva, responsabile e partecipativa. Sviluppa nei territori di Padova e Trento attività rivolte a bambini e ragazzi con i progetti World Social Agenda, Partecipazione e Territori e Atlante, il portale di educazione geografica.

 

I PRINCIPALI INDIRIZZI
• LEGARE i percorsi di educazione ai progetti di cooperazione internazionale;
• COLLEGARE la dimensione "locale" a quella "globale";
• FACILITARE l'incontro e la collaborazione tra ONG, associazioni, Università, Istituzioni ed altri attori del territorio;
• PROMUOVERE una cultura della collaborazione, della solidarietà, del valore che l'altro ha in sé e della ricchezza che ognuno rappresenta per la propria comunità.

WORLD SOCIAL AGENDA (WSA) è un percorso culturale di educazione, sensibilizzazione e informazione che ha come obiettivo principale la promozione nella comunità di una cittadinanza globale, attiva, responsabile, partecipativa. La WSA propone ogni anno nelle province diPadova e Trento un percorso di approfondimento su un tema di interesse globale attraverso un approccio fondato sui valori e sui diritti, centrato sull’educazione allo sviluppo e alle differenze. Il progetto coinvolge ogni anno le scuole di ogni ordine e grado con attività e e laboratori che coincon attività a cui partecipano ogni anno oltre 3000 studenti di oltre 200 classi;  i territori, con la promozione di reti di organizzazioni della società civile ed enti pubblici; le ONG impegnate nella cooperazione allo sviluppo, con un percorso denominato Carta di Trento. Nel quinquennio 2017-22, World Social Agenda si aggancia ai nuovi obiettivi di sviluppo sostenibile definiti dall'ONU nel 2015 che si configurano come delle linee guida programmatiche per le azioni da intraprendere entro il 2030 a livello globale. Cinque sono i pilastri sui quali sono innestati i diciassette obiettivi di cui si compone l'agenda. Ognuno di essi è espresso attraverso una parola che inizia con la lettera P: Partnership, Planet, People, Prosperity, Peace. Le cinque P raccolgono la sfida della sostenibilità che le Nazioni Unite hanno deciso di lanciare al mondo intero; sono tra loro legate e la loro interazione rappresenta il presupposto per la realizzazione di ognuno degli obiettivi. Per info:  www.worldsocialagenda.org

ATLANTE ON-LINE è un portale di educazione geografica ed interculturale per la didattica e l'apprendimento nella scuola primaria e secondaria; l''Atlante, attraverso l'uso della tecnologia di Internet, fornisce un quadro completo di informazioni complementari alla geografia tradizionale: cultura, musica, cibo, tradizioni ma anche rispetto dei diritti umani, livello di democrazia, pace e risoluzione dei conflitti, sviluppo umano, rispetto dell'ambiente naturale. atlante.unimondo.org

 PARTECIPAZIONE E TERRITORI è un percorso educativo in lingua inglese rivolto al triennio superiore delle scuole secondarie di secondo grado di Padova e provincia, progettato e realizzato in maniera congiunta da Fondazione Fontana e Saint Martin (Nyahururu, Kenya). Obiettivo generale è promuovere la cultura della comunità attraverso un approccio metodologico partecipativo. Partecipazione e Territori mira ad accrescere il pensiero critico e a contribuire alla formazione di una cittadinanza aperta e sensibile alle diversità intese come risorse ed opportunità. I temi affrontati nel corso degli anni sonp stati la comunità, il pregiudizio, la discriminazione, la gestione non violenta dei conflitti, la partecipazione, il diritto all'istruzione e al cibo. Tutti temi affrontati parallelamente nel percorso WSA.

5x1000 2

fondazione-fontana-logoword-social-agenda-logoimpresa-solidale-logounimondo-logo